Articolo: Museruola: Quale scegliere?

30 Gennaio, 2021

Condividi!
Condividi
Subscribe 17K

In commercio esistono diversi tipi di museruola, ma non tutte sono adatte al nostro cane. Spesso infatti viene preferita la comodità del proprietario e la semplicità nel farla indossare al cane rispetto alla funzionalità.

Principalmente esistono…

3 tipi di museruola. Vediamoli insieme:

  1. Museruola a fascia. È comoda per la persona in quanto può essere ripiegata su sé stessa e messa in tasca. Ma è funzionale per il cane? Assolutamente no! Mantiene la bocca chiusa al cane impedendo la respirazione, la regolazione termica e la comunicazione con gli altri cani. Inoltre non riesce né a bere né a prendere i premietti. Generalmente, innervosisce il cane e basta.
  1. Museruola a cesto rigido. Facciamo un passo in avanti rispetto alla museruola a fascia, ma non ci siamo ancora. Immaginatela come una rete a maglie strette arrotolata su sé stessa. È più larga rispetto a quella a fascia, ma comunque il cane non riesce a bere o mangiare i premietti. In più essendo rigida e posta fino sotto l’occhio, in caso di urto il cane prende una bella botta sul muso! Provate a rimettergliela dopo.
  1. Museruola a cesto morbido. La più conosciuta è la Baskerville ed è la migliore che ho incontrato finora. Non solo è ampia e permette al cane di bere, mangiare e respirare correttamente, ma è anche morbida. Significa che non è sicura? Assolutamente no, è sicurissima! Ma in caso di urto contro la nostra gamba, un muro o un altro cane, la museruola assorbirà l’impatto lasciando intatto il muso del nostro cane.

Quando compriamo una museruola dobbiamo sempre tenere a mente la lunghezza del muso del nostro cane e, in generale, la conformazione del cranio: per esempio, per un bovaro del bernese avrò bisogno di una museruola più larga rispetto a quella per un border collie, mentre mi servirà una museruola più “piatta” per un carlino o un bulldog.

Categories: Il Nuovo Libro di , Interviste – AperiSpringLIVE

Categories: Educazione Cinofila

LEGGI GLI ULTIMI ARTICOLI